Il Sogno di Tommi nasce nel 2008 come progetto di solidarietà, per desiderio di una mamma e di un papà che hanno voluto dare senso alla sofferenza ed al dolore e prendersi cura di altri genitori che, come è successo a loro, vivono l´esperienza della malattia grave e della morte di un figlio.

Grazie all'impegno e alla collaborazione di tre associazioni genovesi,  A.Ge. Genova Genitori, A.B.E.O. Liguria e Cilla,  e ai generosi contributi dei sostenitori, Il Sogno di Tommi in questi anni ha potuto realizzare  un sistema di sostegno sia pratico sia psicologico a famiglie in condizioni di disagio, in particolare quelle con bambini ricoverati in ospedale o in cura presso la propria abitazione. 

Inoltre, con il contributo  della Regione Liguria  e di un´azienda genovese che ha donato un pulmino a 9 posti per l´accompagnamento dei bambini e delle famiglie, ha offerto un servizio di accompagnamento gratuito per le famiglie che provengono da fuori Genova e da fuori Italia per far curare i propri bambini.

 

Nel 2012,  in ideale continuità con l´omonimo progetto iniziale,

viene fondata dalla famiglia e da alcuni amici 

l´Associazione di Promozione Sociale "Il Sogno di Tommi"

 

Coerentemente con la mission: "Progettare ed attuare servizi ed interventi socioeducativi a sostegno del benessere della famiglia e del miglioramento della qualità di vita dei bambini e dei loro genitori, rivolgendosi, in particolare, ai soggetti più vulnerabili", l´Associazione è impegnata a realizzare, gratuitamente:

  • un servizio di accoglienza e accompagnamento da e per aereoporto, porto stazioni ferroviarie, delle famiglie con bambini in cura presso l´ Istituto Gaslini e provenienti da fuori regione o dall´estero.

  • laboratori ludico educativi "itineranti" per i bambini ricoverati presso i reparti di onco-ematologia e trapianto dell´ Istituto Gaslini.

  • laboratori per adolescenti degenti nelle U.O. di Ematologia, Oncologia, Trapianto.

  • interventi di animazione "personalizzata" in occasione dei compleanni dei bambini, durante la degenza in ospedale.

  • laboratori esperienziali, ludico educativi nei Centri che ospitano i bambini in cura nei suddetti reparti e le loro famiglie e che provengono da Genova e fuori Italia.

  • interventi di educativa domiciliare, individuali, presso famiglie con bambini che hanno avuto esperienze di lunga ospedalizzazione.

   
 

ORGANIZZAZIONE (Clicca qui)

STATUTO

 

CERCHIAMO VOLONTARI.

SE SEI INTERESSATO A METTERTI IN GIOCO CON NOI CHIAMACI AL 3408787117